Materasseria Italiana Zampetti Noleggio Pensato Stampato CRC Store Gino & Genny Gino & Genny Primi Anni Raia Immobiliare Edil Appia Mercatino Streghe Mercatino Streghe Amplifon

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Benevento-Arezzo 2-1, torna il sorriso in casa giallorossa. Il Gallipoli ad un passo dalla ‘B’.

Scritto da il 26 aprile 2009 alle 18:40 e archiviato sotto la voce Calcio, Testata. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Doveva essere la partita del riscatto rispetto all’opaca prestazione di Gallipoli, doveva essere la partita che invertisse la rotta dopo il pari interno col Foggia e la delusione in terra salentina: in gioco c’era anche una fetta di play-off, considerata una classifica niente affatto rassicurante.
E il Benevento, battendo l’Arezzo al S. Colomba per 2-1, ha fornito buona parte delle risposte che tutto l’ambiente attendeva, dando vita ad una prestazione fatta di carattere, di determinazione, e anche di gioco, contro un avversario comunque pericoloso, ‘ringalluzzito’ dal ‘colpaccio’ infrasettimanale di Pescara.

Prima del vantaggio giallorosso, poco dopo la mezz’ora della prima frazione di gioco, la partita non ha offerto vere e proprie emozioni, ma il Benevento è apparso certamente più determinato dell’avversario toscano, andando al tiro in alcune occasioni con Bueno, Ciarcià e Palermo. Non solo, ma proprio i primi 30 minuti fanno registrare due infortuni tra le fila sannite, tanto che prima Colombini (sostituito da Aquilanti) e poi De Liguori (al suo posto Cejas) sono costretti a dare forfait.
Due tegole di una certa valenza che però vengono subito metabolizzate grazie alla rete del vantaggio firmata da Bueno: poco dopo la mezzora, l’attaccante sudamericano raccoglie l’allettante invito di Palermo dopo una ‘bambola’ del difensore toscano Conte e a due passi dalla porta avversaria fa centro.
Non solo, ma dopo pochi minuti il Benevento potrebbe addirittura raddoppiare: ma nella circostanza il portiere ospite, Paoletti, riesce a deviare in angolo una conclusione di Ciarcià destinata a finire in fondo al sacco.

La ripresa fa subito intendere che l’Arezzo non ci sta: i toscani appaiono più determinati e cominciano a farsi vedere dalle parti di Gori.
Proprio il portiere giallorosso si rende protagonista, al 64°, di una parata a dir poco prodigiosa, di quelle che valgono quanto una rete: l’estremo difensore sannira risce infatti a deviare in angolo un colpo di testa di Chianese (da poco entrato in campo) che aveva raccolto l’invito del suo compagno di squadra Bondi.

Parata prodigiosa di Gori: cross dalla sinistra di Bondi, colpo di testa di Chianese, il portiere del Benevento mette in angolo sventando il gol del pareggio

Vecchia ‘regola’ del gioco del calcio: gol sbagliato, gol subito, e così al 67° arriva il raddoppio dei sanniti: Bueno scatta sul filo del fuorigioco e tutta la difesa aretina si blocca pensando all’offside, tra l’altro segnalato dal guardalinee, ma il direttore di gara aveva detto che si poteva continuare a giocare, e Clemente, da diversi metri, infila la porta sguarnita dell’Arezzo.

Sul 2-0 la squadra di Soda sembra controllare bene le folate toscane, ma a 7 minuti dal termine Chianese, ancora lui, riesce a correggere in rete un colpo di testa di Turienzo, battendo Gori.
Inutile, se non per qualche sofferenza mentale dei supporter sanniti, il forcing finale dei toscani.

Nell’altro scontro diretto, in Calabria, il sorprendente Gallipoli espugna il campo del Crotone imponendosi per 2-1: la squadra di Giannini ha posto una serie ipoteca sulla serie B, e salvo risultati impensabili nelle prossime tre giornate, i salentini hanno conquistato la promozione diretta nella serie cadetta.

Il Benevento invece, ora ad una sola lunghezza dallo stesso Crotone, potrebbe addirittura provare a migliorare il suo attuale terzo posto (la Cavese è stata sconfitta a Taranto, frena anche il Foggia): ma la trasferta di domenica a Castellammare di Stabia non appare assolutamente una passeggiata…
benevento-calcio1

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione IL SANNITA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01755500624