Materasseria Italiana Zampetti Noleggio Pensato Stampato CRC Store Gino & Genny Gino & Genny Primi Anni Raia Immobiliare Edil Appia Mercatino Streghe Mercatino Streghe Amplifon

Samnites Gens fortissima Italiae

Il Sannita.it

direttore Antonio De Cristofaro

Paduli, UdC: ‘Si faccia chiarezza sul servizio di igiene ambientale’

Scritto da il 14 agosto 2009 alle 11:19 e archiviato sotto la voce Attualità. Qualsiasi risposta puo´ essere seguita tramite RSS 2.0. Puoi rispondere o tracciare questa voce

Il gruppo dirigente dell’UDC di Paduli, congiuntamente al rappresentante dell’UDC in seno al consiglio comunale Giovanni Verlingieri, chiede che si faccia chiarezza sulla vicenda relativa all’espletamento del servizio di igiene ambientale nel Comune di Paduli.
Come si ricorderà la vicenda, che ha messo in agitazione i dipendenti dell’impresa che gestiva il servizio, è stata posta anche al Prefetto di Benevento a cui è stato chiesto un intervento al fine di tutelare le aspettative lavorative dei dipendenti. In tal senso il Prefetto ha assunto l’impegno a favorire un tavolo di concertazione tra le parti al fine di tutelare le aspettative dei lavoratori che rischiano il licenziamento.
Secondo i dirigenti dell’UDC, al di là dell’auspicato intervento del Prefetto, la vicenda comunque va affrontata in consiglio comunale in quanto la stessa presenta più di qualche anomalia.
“Infatti – prosegue la nota della sezione dell’UDC di Paduli – risulta ben strano che una cooperativa sociale (AMISTADE) che stava svolgendo in modo impeccabile e senza alcun rilievo da parte dell’Ente Comune il servizio di igiene ambientale all’improvviso decida di farsi sospendere dal servizio. Guarda caso – spiegano ancora i dirigenti dell’UDC – dopo poco il servizio viene di nuovo riaffidato ad una cooperativa sociale (Il Faro) nella cui compagine sociale ed amministrativa risultano parte dei soggetti componenti l’altra cooperativa sociale.”
“La paura – chiariscono meglio i dirigenti dell’UDC – è proprio che tutto questo gioco delle tre carte sia stato inscenato per sostituire i lavoratori attuali con altri forse più graditi a chi oggi è al comando.”
“ Pertanto – precisano i dirigenti dell’UDC – è necessario che l’intera vicenda venga affrontata e chiarita dal consiglio comunale e per questo chiediamo al gruppo di minoranza consiliare, congiuntamente al nostro rappresentante Giovanni Verlingieri, di portare l’argomento all’attenzione dell’assemblea cittadina. Allo stesso modo – conclude la nota del partito di Casini – è opportuno che tutte queste strane circostanze siano rappresentata al signor Prefetto in modo che, nella sua attività di mediazione, egli sappia bene con chi interloquisce e come stanno precisamente le cose.”
paduli

Rispondi

Stampa Stampa
Associazione SANNITAMANIA - Via San Gaetano, 22 - 82100 Benevento - P.IVA e C.F. 01581310628